Come realizzare facilmente un corso online

how-to
Ti trovi in:

Oggi realizzare un corso di formazione a distanza è semplice e immediato. E risolve le esigenze di formazione e aggiornamento di moltissimi utenti

Un corso online è un progetto di formazione a distanza (FAD) che può essere di differenti livelli di complessità. Un MOOC ad esempio è un corso online che coinvolge migliaia di utenti in modo gratuito, ma è un corso online anche il programma di aggiornamento di un team di ascensoristi presenti in tutta Italia.

Per realizzare un corso online occorrono generalmente quattro ingredienti: un sapere da condividere, un docente, dei discenti e una piattaforma per erogare il corso.

Sul web ne esistono di diversi tipi, ma poche hanno le caratteristiche che l’utente oggi richiede: essere subito capace di operare senza il minimo sforzo, senza leggere complicati manuali o diventare ingegneri informatici.

Teleskill Easy Learning nasce proprio per venire incontro a questo tipo di richiesta, sempre più diffusa; infatti, è un software di Authoring semplice e immediato da comprendere e da utilizzare, con cui è possibile gestire corsi e-learning o pillole formative per la formazione aziendale online in modo flessibile, personalizzabile e contenendo i costi e soprattutto i tempi di produzione.

In pratica, Teleskill Easy Learning è un sistema di autoproduzione on-line, che consente al docente/autore di registrare il proprio corso tramite la propria postazione lavoro, evitando il disagio dello spostamento. Con la webcam e con le sue slides si creeranno contenuti formativi, anche SCORM, in maniera immediata, e, se servisse, con l’assistenza da remoto del personale Teleskill.

Teleskill Easy Learning è davvero la soluzione migliore per la formazione online. Ad esempio, permette di avere un avere un corso e-learning pronto un’ora dopo la registrazione, di poter aggiornare il contenuto in tempi rapidi e senza pensare a costi di produzione.

A ciò si aggiunga la comodità, per il docente, della scelta del layout alla fine della registrazione (sistema di registrazione evoluta), la possibilità di mostrare slide e software e documenti di Office, la possibilità di aggiungere manualmente un’alberatura di contenuti e infine il formato SCORM come output del lavoro. Il tutto in modo semplice, e, come detto prima, senza essere tecnici o programmatori.

Come si vede, oggi realizzare un corso online è davvero semplice, ed è ancora più facile aggiornarlo, o modificarlo, in base ai diversi team di discenti.